RELIGIONE DI MONETA: COSA DI OLIGARCHIA E FANTA FASCIO ANTISEMITA

DAGLI ILLUMINATI AI MASSONI, DA SCIENTOLOGY AL PARTIGIANESIMO ANTIFASCISTA.


Gli estorsori legali mondiali, sono così potenti che riescono a creare addirittura movimenti assimilabili a religioni.
Non si accontentando di possedere l'informazione ma tentano, da secoli, di andare oltre il possedere buona parte dei network d'informazione globale: finanziano sette, massonerie, organizzazioni spirituali che possono dare origine a vere e proprie religioni per ricchi o potenti e, sostituirsi, in previsione, anche al Dio che i popoli adorano e seguono.
Tutte queste organizzazioni hanno come comune denominatore le seguenti caratteristiche:
fratellanza universale, definire fanatico chi professa religioni di ogni tipo, pro globalizzazione, controllo degli Stati Nazionali e forze militari, vantaggi econonomici e di potere agli iscritti meritevoli, usare la morte come mezzo necessario di evangelizzazione ed altro.
Le organizzazioni sono sempre e comunque piramidali e, al di sopra di tutti, ci sono sempre loro, la dinastia Oligarchica che detta regole, modalità, gerarchie, requisiti e modi di operare.
Bene accette in queste organizzazioni sono capi di stato e di governo, artisti di fama internazionale, persone sufficientemente ricche, scienziati o inventori di fama internazionale, militari di alto grado, imprenditori di elevato spessore societario e così via.
Ad esempio, abbiamo conosciuto gli Illuminati, dove ritroviamo il loro simbolo sulla moneta Americana chiamata Dollaro.
Oppure abbiamo sentito parlare di Scientology, la setta dei ricchi attori di Hollywood diventata religione d'élite e tante, tante altre...
Ma guardiamo a casa nostra, l'Italia.... In Italia, la storia ci insegna, che il catalizzatore dei poteri forti, i facilitatori delle oligarchie finanziarie, dalla caduta del muro di berlino ad oggi, sono stati, in buona parte, i partiti di sinistra.
È da qualche anno, quasi un decennio, che tali partiti o movimenti, per giustificare alle masse, la loro palese servitù all'Oligarchia finanziaria globalista, si sono inventati il partigianesimo antiascista.
Il partigianesimo antifascista è una modalità operativa ben definita, che serve a giustificare azioni, leggi, iniziative, contro il popolo italiano in nome di un fine più alto e nobile: evitare il ritorno del fascismo o movimenti totatalitari a matrice fascista. O comunque consiste nella palese strumentalizzazione di valori universalmente riconosciuti, per agevolare il rafforzamento dell'Oligarchia Europea costituitasi.
Qualsiasi ladrocinio, compressione di diritto, atto eversivo contro gli italiani, viene, con una serie di congetture, fortemente pubblicizzato dai vari organi di informazione, giustificato e metabolizzato, appunto, con questa tecnica, che noi chiamiamo Partigianesimo Antifascista.
Il Partigianesimo Antifascissa è una tecnica così consolidata ed efficace che è divenuta quasi una religione...
Da modalità operativa intellettuale ben rodata è divenuta una tecnica diffusissima nei partiti di centro sinistra italiani.
Il termine Partigianesimo Antifascista è stato coniato dall'associazione Itay Exit ed il fenomeno italiano, corrisponde a verità.

ROMA 10/07/2019 IL PRESIDENTE DI ITALY EXIT

HOME PAGE

Comitato art. 18 Costituzione, Itay Exit No Euro, scopo associativo: fondazione ente terzo settore art. 14 Codice Civile.